Come tenere lontano i topi dalla propria Attività

Spesso capita di essere sorpresi da un topo anche in luoghi frequentati giornalmente come sul posto di lavoro, nel garage, tra i bidoni della spazzatura, nella cantina, nel giardino o nella dispensa della propria abitazione.

Questo perché i topi, in inverno, non trovano più da mangiare all’esterno e sono costretti ad avvicinarsi a strutture chiuse per trovare cibo e un caldo rifugio, creando molti problemi.

disinfestazione topi - Come tenere lontano i topi dalla propria Attività

Come prevenire la disinfestazione di topi?

prevenire topi - Come tenere lontano i topi dalla propria Attività

Per allontanare i topi vi servirà un’adeguata prevenzione, che non può prescindere esclusivamente dalla accurata pulizia dell’ambiente. Quindi, pulire bene e in profondità, con appositi detergenti, tutte le superfici di quegli ambienti che potrebbero attrarre i roditori per la presenza di residui di cibo, non sempre basta.

Bisogna soprattutto avere maggiore accortezza nell’utilizzo dei bidoni della spazzatura, che devono essere sempre ben chiusi e posti all’esterno delle vostre abitazioni o imprese di lavoro.

Problemi di infestazione topi?

La presenza di topi in un edificio è tutt’altro che igienica, ed è di vitale importanza allontanare i roditori, il prima possibile, sigillando tutte le probabili vie d’accesso: tubi, condotti di ventilazione e tutte le aperture dell’edificio che possono costituire l’ingresso per questi animali capaci di salire, arrampicarsi e infilarsi in ogni spazio vuoto.

Queste piccole creature, infatti, possono infilarsi ovunque, anche negli spazi più impensati, e per sbarrare anche le più piccole incrinature o fessure, dove questi piccoli ospiti indesiderati riescono ad intrufolarsi, potete avvalervi della lana d’acciaio, materiale duro e resistente che i topi non riescono a intaccare o forare, tanto da risultare una utilissima barriera protettiva.

Un’infestazione di topi può risultare pericolosa, anche perché oltre ad esser portatori di malattie, questi animaletti si riproducono velocemente, danneggiando l’arredamento, fili elettrici, tubazioni, pannelli elettrici e suppellettili varie, lasciando in giro escrementi e urina, e diffondendo ovunque germi e parassiti.

infestazione topi - Come tenere lontano i topi dalla propria Attività

Soluzioni con rimedi naturali

repellenti naturali per topi - Come tenere lontano i topi dalla propria Attività

Per allontanare i topi esistono numerosi metodi naturali, che possono tenere efficacemente alla larga questi sgraditi ospiti; repellenti come la menta, la canfora e gli oli essenziali di eucalipto, sono sostanze molto utili e facili da reperire.

La pianta di menta posta in prossimità degli accessi dell’edificio o nei punti più a rischio è una valida soluzione, perché il suo forte odore è particolarmente sgradito ai roditori di ogni sorta.

Qualora non vogliate utilizzare l’essenza a base di menta, una valida alternativa è costituita dall’olio essenziale di eucalipto, considerato un ottimo deterrente naturale per i topi. Non irrita naso e bocca e ha un buon profumo, ma va sostituito ogni 3 settimane.

Inoltre i topi, non amano nemmeno l’odore della canfora, dunque tenderanno a non popolare quelle zone dell’edificio in cui sia presente questa sostanza.

Trappole e Veleni per topi

Le soluzioni più popolari per allontanare i topi però sono le trappole e i veleni, utili per risolvere il problema ma a volte molto pericolosi se usati da persone poco esperte.

Quindi bisogna essere molto cauti sia nella scelta del prodotto che nella sua erogazione, all’interno o all’esterno dell’edificio e nelle zone adiacenti.

Questo perché ci sono diverse tipologie di veleno per topi sul mercato e spesso è meglio affidarsi ad una ditta specializzata nelle derattizzazioni, che è a conoscenza tutti i tipi di sostanze repellenti, come agiscono e, soprattutto, come si usano.

troppole per topi - Come tenere lontano i topi dalla propria Attività

Veleno per topi: come agisce?

prevenire infestazione topi - Come tenere lontano i topi dalla propria Attività

Tra i diversi tipi di repellenti ci sono i veleni acuti e veleni cronici.

I topicidi acuti hanno l’effetto di procurare l’immediato decesso del topo nel giro di poche ore dall’ingestione dell’esca avvelenata. Questo tipo di veleno è molto pericoloso e se utilizzato da lungo tempo non è più efficace, perché i topi sono animali dotati di un’elevata capacità di apprendimento e adattamento.

I veleni cronici, invece, sono veleni ad azione più lenta quindi lasciano per diversi giorni la possibilità ai roditori di agire e muoversi indisturbati, richiedendo più ingestioni di esche per risultare efficace.

Non bisogna dimenticare che queste sostanze risultano pericolose anche perché in grado di contaminare il cibo, quindi non vanno utilizzate in caso di presenza di alimenti.

Conoscere quali sono i veleni per topi più diffusi e qual è il loro sistema di funzionamento può rivelarsi molto importante.

Ricordiamo sempre che, soprattutto nel caso di infestazioni di topi di grande portata, è importante affidarsi a un professionista nel campo della disinfestazione, che sia in grado di utilizzare al meglio e in sicurezza i topicidi.

Evitare soluzioni fai da te?

Molti, purtroppo, si improvvisano disinfestatori esperti commettendo degli errori molto rischiosi per sé stessi, eventuali animali domestici, come cani e gatti, ma anche per bambini piccoli. Questi errori davvero evitabili, non solo compromettono la buona riuscita dell’operazione, ma spesso vanno ad aggravare la situazione di infestazione.

Questo accade perché alcuni tipi di prodotti letali per i topi sono molto pericolosi anche per l’uomo e spesso non si è a conoscenza di tutte le informazioni necessarie per un utilizzo consapevole.

Quindi non correre rischi inutili, ma affidati ad una ditta qualificata e professionale!

Per approfondire vai su: https://www.dercam.it/services/la-derattizzazione/

derattizzazione - Come tenere lontano i topi dalla propria Attività

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi