cimici - Cimici

<h1 style=”color: #9bc444; margin-top: 0px;”>Disinfestazione Cimici</h1>
Negli ultimi tempi si sente sempre maggiormente e nuovamente parlare di Cimici dei Letti, insetto molto comune verso la fine del XIX secolo che però aveva avuto successivamente un netto abbassamento del livello di attenzione probabilmente dovuto alla riduzione dei casi verificatisi. Sappiamo invece che il numero di infestazioni da cimici dei letti è notevolmente in crescita negli ultimi tempi e questo interessa maggiormente le aree urbane rispetto alle aree di campagna ed il problema incrementa in proporzione alle dimensioni delle città. I fattori che possono influenzare una infestazione da cimici sono diversi però si è notato che le città che ospitano turisti internazionali sono particolarmente sensibili e vulnerabili.

CIMICI DA LETTO (Cimex Lectularius)

Questo insetto, di colore giallo-marrone scuro, ha il corpo a forma ovoidale e appiattito, è lungo circa 4-6 mm ed è privo di ali. E’ prettamente una specie ematofaga ectoparassita di mammiferi e uccelli e, come le blatte, è essenzialmente lucifuga (è attiva e si nutre soltanto al buio). L’adulto può ingerire quantità di sangue pari a 4-5 volte il proprio peso e puòo tranquillamente rimanere anche a digiuno per diversi mesi (anche 1 anno in particolari condizioni di temperature) senza che per questo ne abbia disagio. La puntura delle cimici causa notevoli molestie e quando il numero delle stesse è piuttosto elevato può produrre delle evidenti reazioni cutanee; inoltre è sicuramente un insetto di interesse sanitario in quanto risulta essere vettore di diversi virus patogeni.

cimici - Cimici

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi